venerdì 10 marzo 2017

Torta di laurea

Irene ce l'ha fatta! Si è laureata, e ora in casa abbiamo una neo dottoressa!
Per questa speciale occasione ho dato il meglio di me per realizzare una torta che fosse impeccabile non solo a livello estetico, ma soprattutto per il gusto, perché una torta non deve essere solo bella, ma anche buona da mangiare!
Ho fatto due torte diverse, il primo piano è una devil cake con crema chantilly all'arancia, il piano di sopra invece una torta al cocco con chantilly al cioccolato, il tutto rigorosamente senza glutine!
Le decorazioni sono tutte in pasta di zucchero, ho iniziato a farle nei momenti liberi durante le giornate della settimana prima della laurea, tanto si conservano perfette per lungo tempo.
Vi lascio qua le dosi degli ingredienti, ma il procedimento lo potete seguire dalle altre ricette di cui ho messo i link.

Ingredienti:
per la devil cake (stampo da 24 cm)
- 250 gr di burro
- 320 gr di zucchero
- 190 gr di farina senza glutine
- 120 gr di cacao
- 6 uova
- 120 gr di latte
- 1 bustina di lievito
per la torta al cocco (stampo da 18 cm)
- 125 gr di burro
- 160 gr di zucchero
- 95 gr di farina senza glutine
- 70 gr di farina di cocco
- 3 uova
- 60 gr di latte
- 1/2 bustina di lievito
per la chantilly all'arancia 
- 190 gr di spremuta di arance
- 5 gr di scorza d'arancia
- 30 gr di burro
- 1 uovo
- 20 gr di zucchero a velo
- 15 gr di farina di mandorle
- 15 gr di fecola
- 15 gr di farina senza glutine
- 15 gr di panna
- 200 gr di panna montata
- 50 gr di zucchero
per la chantilly al cioccolato
-2 tuorli
- 20 gr di farina
- 200 ml di latte
- 60 gr di zucchero
- 2 cucchiai di cacao amaro
- 150 gr di panna montata
- 35 gr di zucchero

Preparazione:
- Iniziate dalle creme, così hanno il tempo di riposare bene. Per la crema all'arancia potete seguire il procedimento della crema agli agrumi QUI, l'unica cosa che cambia è che non ho fatto la crema pasticcera, e che una volta che la crema si è raffreddata ho aggiunto la panna montata con lo zucchero per renderla più leggera.
- Per la crema al cioccolato potete seguire il procedimento QUI. Anche in questo caso ho poi montato la panna con lo zucchero e l'ho aggiunta alla crema fredda.
- Per la devil cake potete seguire il procediento QUI. Infornate poi a 200°C per 50 minuti circa.
- Per la torta al cocco seguite lo stesso procedimento della devil perché la ricetta è uguale, solo che al posto del cacao userete il cocco. Questa essendo più piccola la dovete infornare a 200°C per 40 minuti.
- Assemblate il tutto. La devil cake farcitela con la crema all'arancia, ricoprendo anche i bordi, e fatela raffreddare in frigo per 30 minuti. Stendete la pasta di zucchero sottile e abbastanza larga da poter coprire tutta la torta, quindi stendetela delicatamente sulla torta, facendola aderire bene ai bordi, quindi tagliate via l'eccesso.
- Nel frattempo farcite la torta al cocco con la crema al cioccolato, ricopritela di panna montata e di farina di cocco, quindi fate riposare anche questa.
- Posizionate la torte su un vassoio e decorate.









sabato 25 febbraio 2017

Crostata agli agrumi

Come prendere due piccioni con una fava: farsi regalare l'ultimo libro di ricette di Ernst Knam e festeggiare il compleanno di papà per poter cucinare una torta!
Bene! Esperimento riuscito! Ora abbiamo un papà felice perchè la figlia ha usato uno dei mille libri di ricette che affollano la cucina, e la figlia felice perchè la torta è venuta buonissima (e avevamo dubbi? Con una ricetta di Knam poi!).

Ingredienti (per uno stampo da 22 cm):
per la frolla
- 170 gr di farina
- 30 gr di cacao
- 100 gr di burro ammorbidito
- 100 gr di zucchero
- 1 uovo
- 4 gr di lievito
- 2 gr di sale
- scorza di limone
per la crema pasticcera
- 1 tuorlo
- 50 gr di latte
- 10 gr di zucchero
- 8 gr di amido di mais
per la crema agli agrumi
- 190 gr di spremuta di arance
- 5 gr di scorza d'arancia
- 30 gr di burro
- 1 uovo
- 20 gr di zucchero a velo
- 15 gr di farina di mandorle
- 15 gr di fecola
- 15 gr di farina
- 15 gr di panna
per l'impasto al cacao
- 75 gr di burro
- 30 gr di miele
- 65 gr di zucchero
- 2 uova
- 1 tuorlo
- 35 gr di farina
- 35 gr di fecola
- 15 gr di cacao
- 1 pizzico di sale
per la ganache al cioccolato
- 40 gr di panna
- 60 gr di cioccolato

Preparazione:
- Iniziate dalla pasta frolla. Lavorate tutti gli ingredienti sul tavolo di lavoro finché non si formerà un impasto omogeneo, quindi formate una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per 2 ore.
- Nel frattempo preparate la crema pasticcera. In un pentolino fate scaldare il latte, in una ciotola sbattete insieme il tuorlo con lo zucchero, poi unite l'amido. Appena il latte bolle unitelo al composto montato poco per volta, quindi fatelo cuocere per 2 minuti, il tempo che si rassodi e diventi cremoso. Fatelo raffreddare velocemente in frigorifero.
- In un pentolino fate scaldare la spremuta di agrumi con il burro e la scorza di arancia. In una ciotola montate l'uovo con lo zucchero, le farine, la fecola e la panna. Quando il succo bollirà, filtratelo e unitelo al composto montato, quindi fate cuocere 2 minuti fino ad ottenere una crema. Togliete da fuoco e unite la crema pasticcera, mescolate bene, coprite con la pellicola e fate riposare in frigorifero.
- Preparate l'impasto al cacao. Montate il burro con il miele e lo zucchero, poi unite le uova e il tuorlo. Aggiungete le polveri con l'aiuto di una spatola.
- Ora potete comporre la crostata. Imburrate e infarinate lo stampo e riscaldate il forno a 180°C.
- Stendete la pasta frolla, foderate lo stampo e tagliate via l'eccesso. Riempite lo stampo fino a metà con la crema agli agrumi, poi sopra stendete un sottile strato di impasto al cacao, quindi infornate per 40 minuti.
- Appena la torta sarà pronta preparate la ganache. Fate bollire la panna in un pentolino, quindi aggiungete il cioccolato a pezzetti e mescolate bene, versatela sulla crostata e decorate a piacere.





martedì 31 gennaio 2017

Cioccolatini ripieni

Buongiorno!
Oggi vi proponiamo delle vere sfiziosità che solitamente ci concediamo solo quando entriamo in un'elegante pasticceria. bene, l'elegante pasticceria questa volta ce la facciamo a casa, e non è neanche tanto difficile, bisogna avere solo un po' di pazienza!
L'idea è nata dal dover smaltire un po' di cremoso al caramello che era avanzato dall'ultima torta (sempre perchè non si butta via niente), in più abbiamo fatto un po' di ganache al cioccolato bianco in modo da avere due gusti di cioccolatini diversi!

Ingredienti (per circa 36 cioccolatini):
- 200 gr di cioccolato fondente
per il ripieno
- 15 gr di panna
- 20 gr di cioccolato bianco
- 40 gr di cremoso al caramello (la ricetta è qui)

Preparazione;
- Preparate la ganache al cioccolato bianco, quindi fate scaldare la panna e aggiungete il cioccolato bianco. Mescolate bene finché non si è sciolto tutto il cioccolato, quindi conservate in frigorifero.
- Sciogliete nel microonde (o a bagnomaria) 190 gr di cioccolato. Per una buona riuscita dei cioccolatini, il cioccolato dovrà essere temperato, quindi sciolto ma freddo.
- Aggiungete al cioccolato fuso i 10 gr che non avete tenuto da parte e mescolate velocemente finché non si sono sciolti, in modo da abbassare in maniera veloce la temperatura del cioccolato.
- Colate il cioccolato temperato negli stampi assicurandovi che si coprano bene i bordi, quindi capovolgete su una grata, fate scolare l'eccesso e fate asciugare.
- Con l'aiuto di una sac a poche riempite le cialde, alcune con la ganache al cioccolato bianco, altre con il cremoso al caramello.
- Sempre con l'aiuto di una sac a poche, questa volta riempita di cioccolato, chiudete i cioccolatini in modo da fare la base.
- Fate asciugare bene, quindi togliete i cioccolatini dagli stampi e gustateveli



lunedì 23 gennaio 2017

Delizia al caramello

Buongiorno a tutti!
La scorsa settimana Irene ha fatto il compleanno e il sabato abbiamo festeggiato in famiglia. Per l'occasione ho preparato questa torta, che di certo non è semplicissima, ma mi sono messa d'impegno e ce l'ho fatta! Ci ho messo quattro giorni (si, ben quattro!) tra impegni di lavoro e tempi di riposo dei vari pezzi, ma alla fine è uscita fuori una signora torta!
Come tutte le torte delle grandi occasioni di famiglia, anche questa è rigorosamente senza glutine e senza colla di pesce. Le mousse ormai ho visto che vengono perfette anche senza colla di pesce, ma gli inserimenti un po' meno, quelli sono molto più fragili e tendono a squagliarsi del tutto una volta scongelati...
Alla fine vi ho messo un disegno di come viene all'interno così capite meglio com'è organizzata, purtroppo non siamo riuscite a fare una foto alle fette.

Ingredienti (per stampi da 18 e 24 cm):
per il cremoso al caramello
- 150 gr di panna
- 18 gr di miele
- 130 gr di zucchero
- 75 gr di frutti di bosco
- 120 gr di cioccolato al latte
per il samblè bretone
- 42 gr di tuorli (circa 2)
- 85 gr di zucchero
- 117 gr di farina senza glutine
- 1 gr di sale
- 4 gr di lievito
- 85 gr di burro
per il samblè pressato
- 200 gr di samblè bretone
- 30 gr di zucchero di canna
- 35 gr di fiocchi d'avena
- 45 gr di burro
- 120 gr di cioccolato al latte
per la supreme alla vaniglia
- 1 baccello di vaniglia
- 65 gr di latte
- 20 gr di tuorlo
- 50 gr di zucchero
- 265 gr di panna
per la mousse al cioccolato e caramello
- 53 gr di zucchero
- 120 gr di panna
- 32 gr di tuorli
- 185 gr di cioccolato al latte
- 360 gr di panna
per la glassa al caramello
- 105 gr di panna
- 60 gr di zucchero
- 70 gr di glassa neutra (o gelatina a freddo)
- 115 gr di cioccolato al latte

Preparazione:
- Iniziate dal samblè bretone. Montate tuorli e zucchero, aggiungete il burro ammorbidito, il sale, il lievito e la farina setacciata. Mescolate bene e con l'aiuto di una sac a poche formate un disco sottile di 24 cm di diametro (questa sarà la base della torta), quello che resta stendetelo su un altro foglio di carta da forno. Fate riposare una mezz'oretta, poi infornate a 180°C per 10 minuti o finchè non sarà dorato.
- Preparate il cremoso. Frullate i frutti di bosco e sciogliete il cioccolato. In un pentolino fate scaldare la panna con il miele. In un altro pentolino mettete lo zucchero e fatelo sciogliere sul fuoco per fare il caramello. Appena il caramello è pronto unite la panna poco per volta (fate attenzione agli schizzi), quindi togliete dal fuoco e unite la purea di frutti di bosco, poi il cioccolato fuso. Passate al setaccio ed emulsionate il tutto per avere una crema liscia. fate riposare in frigorifero una notte prima di usarlo.
- Preparate il samblè pressato. Sciogliete il burro e unitelo al cioccolato già fuso. In una ciotola unite lo zucchero, i fiocchi d'avena e la samblè (quella avanzata dal disco) sbriciolata, unite il cioccolato e mescolate bene. Con questo create la base dell'inserimento, quindi foderate uno stampo da 18 cm e alla base mettete il samblè pressato.
- Mettete il cremoso al caramello in una sac a poche e stendetelo sul samblè pressato senza farlo uscire dai bordi. Conservate in frigorifero.
- Preparate la supreme alla vaniglia. Mettete in infusione il baccello di vaniglia nel latte. Filtrate e scaldate il latte. In una ciotola mescolate il tuorli e lo zucchero, versateci sopra il latte, e cuocete tutto a 82°C. Togliete da fuoco e filtrate subito, poi appena si è raffreddato aggiungete la panna precedentemente montata. Versate la supreme nello stampo da 18 cm sopra il cremoso e mettete per una notte in freezer.
- Preparate la mousse al cioccolato e caramello. In un pentolino mettete lo zucchero per fare il caramello, appena è pronto versateci sopra metà dei 120 gr di panna poco per volta, l'altra metà versatela sui tuorli e mescolate, unite il tutto e rimettete sul fuoco, cuocete a 82°C. Versate la crema sul cioccolato, mescolate bene per farlo sciogliere tutto, quindi emulsionate con un frullatore ad immersione. Montate la panna e unitela alla crema.
- Foderate uno stampo da 24 cm, alla base mettete il disco di samblè bretone, versate metà della mousse al cioccolato e caramello, poggiate sopra l'inserimento, ricoprite con il resto della mousse e congelate per una notte.
- Preparate la glassa. In un pentolino scaldate la panna. In un altro pentolino mettete lo zucchero per il caramello, appena è pronto il caramello unite la panna. Versate il composto sul cioccolato, fatelo sciogliere completamente, quindi unite la glassa neutra. Mixate tutto con un frullatore a immersione avendo cura di non fare incorporare aria. Fate riposare una notte in frigorifero.
- Togliete dallo stampo la torta e mettetela su una grata. Scaldate leggermente la glassa al caramello in modo da renderla più liquida e versatela sulla torta coprendo bene anche i bordi. Eliminate gli eccessi di glassa con una spatola e mettete la torta su un vassoio, a questo punto potete decorarla a vostro piacimento.





domenica 8 gennaio 2017

Stella di brioches

Buon pomeriggio a tutti! Le feste ormai sono finite e noi ci dedichiamo un po' al salato.
Per la befana abbiamo preparato questa buonissima stella di pan brioches, facilissima da preparare e ottima da mangiare calda, la potete condire come volete, noi abbiamo scelto i nostri ingredienti preferiti!

Piccola informazione riguardo il lievito: se volete usare il lievito di birra in polvere ricordatevi che una bustina (7 gr) corrisponde ad un panetto di quello fresco (25 gr), quindi vi basterà dividere la quantità di lievito fresco della ricetta per 3,29 per avere la quantità esatta li lievito in polvere che vi servirà.

Ingredienti (per 6 persone):
- 125 gr di farina per pane
- 125 gr di farina integrale
- 7 gr di sale
- 25 gr di zucchero
- 41 gr di lievito di birra fresco
- 25 gr di olio d'oliva
- 125 gr di acqua
per il condimento
- 120 gr di gorgonzola
- 40 gr di funghi porcini secchi
- 30 gr di noci

Preparazione:
- Iniziare mettendo il una ciotola con acqua tiepida i funghi.
- Preparate ora la pasta brioches. Lavorare sul piano di lavoro tutti gli ingredienti tranne il lievito e l'acqua. Cominciate ad impastare e aggiungete poco per volta l'acqua, poi il lievito e il resto dell'acqua. Lavorare bene finché non si sarà asciugata l'acqua e fate riposare per 15 minuti sotto un canovaccio.
- Scolate i funghi, tagliate a pezzi il gorgonzola e sminuzzate le noci, mescolate tutto.
- Dividete l'impasto in tre parti e stendere le sottili cercando di fare tre dischi di uguale misura.
- Farcite il primo disco direttamente sulla carta da forno, mettete metà del condimento, coprite con il secondo disco di pasta e mettete il resto di condimento, quindi coprite con il terzo disco.
- Tagliate in 16 spicchi e arrotolateli a due a due unendo le punte con un poco d'acqua. Fate lievitare per 2 ore.
- Infornate a 200°C per 25 minuti.



mercoledì 4 gennaio 2017

Torta di capodanno

Anche se un po' in ritardo rispetto al capodanno, vi presentiamo la nostra torta orologio che abbiamo fatto per la serata con gli amici in attesa del 2017! Una torta super cioccolattosa che ha deliziato i palati di tutti!

Ingredienti (per uno stampo da 24cm):
per la devil cake
- 250 gr di burro
- 320 gr di zucchero
- 190 gr di farina
- 120 gr di cacao
- 120 gr di latte
- 6 uova
- 1 bustina di lievito
- 6 gr di bicarbonato
per la crema al cioccolato bianco
- 200 gr di latte
- 2 tuorli
- 200 gr di cioccolato bianco
- 15 gr di farina
- 50 gr di zuccero
per il decoro
- 150 gr di panna da montare
- 10 gr di cioccolato fondente

Preparazione:
- Per la torta. Preriscaldate il forno a 200°C, imburrate e infarinate la teglia.
- In una ciotola montate il burro con lo zucchero.- Unite le uova una alla volta, facendole incorporare bene.- Unite il latte e le polveri setacciate (farina, cacao, lievito e bicarbonato), mescolate bene finché non è tutto omogeneo e della consistenza di una mousse.- Versate nello stampo e infornate per 45-50 minuti.
- Per la crema. In un pentolino unite il latte e fatelo scaldare, nel frattempo rompete a pezzetti il cioccolato bianco.
- In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete quindi la farina setacciata e poi il latte.
- Trasferite di nuovo nel pentolino e rimettete sul fuoco.
- Aggiungete il cioccolato bianco e mescolate bene. Fate bollire per un paio di minuti, poi togliete dal fuoco e coprite con la pellicola a contatto finché non si raffredda.
- Appena siete pronti per decorare la torta montate la panna e sciogliete il cioccolato fondente
- Tagliate la torta a metà e togliete l'eventuale parte bombata sopra. Farcitela con la crema al cioccolato bianco e ricoprite tutta la torta con la panna. Aiutandovi con un conetto di carta fate i decori di cioccolato.


Panettone decorato

Per la serie "delizie del Natale" ecco un panettone decorato preparato per aspettare al meglio l'anno nuovo!
Vi elenchiamo qui sotto le cose che abbiamo utilizzato, ma senza scrivere una ricetta vera e propria, perché in realtà non abbiamo fatto altro che prendere un panettone che avevamo a casa e decorarlo!

Ingredienti:
- 1 panettone classico
- cioccolato fondente al 52%
- ghiaccia reale bianca e verde
- nocciolata
- cioccolatini vari Lindt